il disegno è un tipo di meditazione?

La calligrafia giapponese (chiamato Shodo) occupa un territorio a cavallo tra l’arte e la meditazione. In questa forma d’arte tradizionale il confine tra disegno e scrittura è decisamente indistinto. La parola Sho può significare indifferentemente scrivere, disegnare o dipingere. La parola Do come in altre forme di attività tradizionale significa Via, Modo (Ju-Do, Tae-Ken-Do, Ken-Do) .

Considerare qualsiasi attività umana come se fosse un Do, una Via, la eleva oltre il suo scopo prosaico e spinge chi la pratica a raffinarla fino a farne una forma d’arte; per questa Via ci si avvicina a quella particolare attività assumendola come un sistema di vita che incarna alcuni principi universali fondamentali. Seguire un Do significa cercare continuamente di incarnare questi principi sempre più completamente nel proprio modo di vivere.

Nello Shodo, uno dei principi più importanti è la coordinazione, l’unità tra mente e corpol’armonia tra corpo e mente.

Secondo chi segue discipline come il Shodo, queste riescono attraverso la pratica a creare momenti di armonia tra il corpo e la mente, con il risultato di:

  •  migliorare l’attenzione e la focalizzazione

  • creare uno stato di grazia, pacificato e rilassato

  • sviluppare la forza di volontà

Mi sembra che tutti questi risultati siano decisamente desiderabili per la vita quotidiana di qualsiasi persona e per l’attività di qualsiasi tipo di artista.

  • attenzione e focalizzazione: abbiamo bisogno di attenzione e focalizzazione delle nostre energie per poter lavorare per lunghi periodi di tempo. Realizzare un qualsiasi disegno con precisione richiede attenzione. Altrettanto importante è il fatto che le nostre capacità si sviluppano maggiormente quando diamo piena attenzione al compito che stiamo svolgendo.

  • Serenità e rilassamento: è difficile ottenere una bella opera d’arte se si è stressati e nervosi. È quasi impossibile lavorare con attenzione e focalizzati sul compito, se non si è rilassati. Belle linee armoniose non possono arrivare che da un luogo di calma.

  • Forza di volontà: La forza di volontà è indispensabile per mantenerci sul percorso (il Do) per continuare a sviluppare noi stessi e la nostra arte. Sviluppare le abilità necessarie alla realizzazione di opere d’arte valide richiede devozione e pratica esercitata per lungo tempo.


0 visualizzazioni
  • Bianco YouTube Icona
  • Bianco Facebook Icon
  • Bianco Instagram Icona
  • Bianco Twitter Icon
  • Bianco Pinterest Icon
  • Bianco Tumblr Icona

© 2013 -2020 by Fabrizio Gavatorta - 12038 - Savigliano CN ITALIA

telephone contact +39 3492202437 - mail : fabri.gavatorta@gmail.com

All rights reserved - All published material is property of the author

- Unknown Artist
00:00 / 00:00